Al posto mio

Chiesa Cristiana Evangelica AB Dragona

Territorio

Dragona

 

 

Dragona è una frazione di Roma Capitale (zona “O” 42), situata in zona Z.XXXIIAcilia Nord, nel territorio del Municipio Roma XIII.

Coordinate: 41°46′53″N 12°20′2″E
Altitudine: m s.l.m.
Superficie: 237,02 ettari
Abitanti: 17.000 ca (al 2002)

 

Sorge sul lato nord della via dei Romagnoli (Via del Mare/Ostiense), a ovest della frazione di Dragoncello, e a sud del Tevere.

La zona fu chiamata “Colonia Draconis” da papa Gregorio IV (827844) per la presenza di molti grossi rettili colubridi chiamati Draconi dagli abitanti della zona.
In zona era molto forte il culto della dea Giunone Regina, simboleggiata appunto dalla dracona. Gregorio IV, per debellare il culto pagano, introdusse nella zona la leggenda di San Giorgio, che sconfisse il drago a cui era stata offerta in sacrificio la figlia del re di Libia.
Il culto di San Giorgio prese piede nella zona, e tutt’oggi ne abbiamo testimonianza nella vicina chiesa di San Giorgio.

Nel corso dei secoli la zona mutò il nome prima in Dragone, per poi essere volgarizzato in quello attuale solo negli anni settanta, quando l’abusivismo incontrollato del periodo sviluppò l’area.

(per approfondimenti leggi qui)

 

 

 

Leave a Reply

© 2020 Al posto mio

Theme by Anders Norén